sabato 24 giugno 2017

CATTOLICESIMO PERSONALISMO E TEORIE DEL GENDER. F. D'AGOSTINO, Oltre la confusione dei personalismi. Impariamo a dire fratelli, AVVENIRE, 21 maggio 2017

Per molti anni il pensiero etico-sociale dei cattolici ha trovato nel termine "persona" e nell’orizzonte del "personalismo" il suo baricentro. Anche se per chi le usava era evidente che parole come "persona" e "personalismo" avessero una ricca gamma di significati, non tutti perfettamente sovrapponibili, questi termini apparivano comunque ideali per sottolineare l’antimaterialismo della prospettiva cristiana (dato che comunque la si pensi la "persona" non è un "pezzo" di materia) e la sua irriducibilità a logiche collettivistiche, in grado di soffocare l’originalità e la libertà che la tradizione cristiana ha sempre predicato a carico dei "singoli", prima che a carico dei "popoli" o di qualunque altro soggetto "collettivo".

FAMIGLIA, SESSUALITA' ORIENTAMENTO SESSUALE. IL DIBATTITO SUL GENDER. L. BELLASPIGA, Intervista. Zecchi: «Vigilare sui figli Il gender è la nuova dittatura», AVVENIRE, 28 marzo 2014

Si dice «d’accordissimo» che l’educazione comprenda anche il tema dell’omosessualità e che nessuna discriminazione sia accettabile, soprattutto a scuola, «ma il trasformare questa convinzione in una battaglia politica è mistificatorio è violento nei confronti dei bambini. 

SOCIOLOGIA E PSICOLOGIA SOCIALE. MECCANISMI DI IDENTIFICAZIONE. DIVENTARE MELANIA TRUMP. DA CORRIERE DELLA SERA, giugno 2017

http://kikukula3.blogspot.it/2017/06/processi-di-identificazione-imitare.html

ANALFABETISMO FUNZIONALE. A. TESTA, G. ANTONELLI, Leggere e non capire, CORRIERE DELLA SERA, 23 giugno 2017

Confrontate queste due frasi: 1. Il gatto miagola. 2. Il gatto miagola perché vorrebbe il latte. Tra i due gatti, e le due frasi, c’è un confine.